Nessuna donna dovrebbe mai sentirsi “difettosa”

“Donne della PMA”, “Guerriere”, ma anche “Difettose”, così si auto-definiscono coloro che decidono di intraprendere il percorso della Procreazione Medicalmente Assistita per provare a coronare il sogno della maternità.

da ThePocketMama